L’amministrazione del paesaggio e la sua dimensione giuridica.

Il Corso intende offrire un'opportunità di aggiornamento ed approfondimento delle tematiche giuridiche centrali e delle questioni più attuali e complesse della disciplina di tutela e valorizzazione del paesaggio, per far fronte alle esigenze di formazione giuridica degli operatori (pubblici e privati) del settore

  Destinatari

Destinatari dell’offerta formativa sono tutti coloro i quali operano nell’articolato sistema di amministrazione del paesaggio, così come tutti quei liberi professionisti (in particolare avvocati, ingegneri, architetti, geologi, agronomi e forestali) interessati a perfezionare il proprio sapere specialistico e completare il proprio profilo professionale.
Numero massimo di iscritti: 70

  Contenuti

I corsisti avranno l'occasione di strutturare, aggiornare ed approfondire le conoscenze giuridiche in tema di tutela e valorizzazione del paesaggio

  Docenti del Corso

Nicola Aicardi (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università di Bologna)
Andrea Alberti (Soprintendente - MiBAC)
Enrico Mario Ambrosetti (Professore ordinario di Diritto penale - Università di Padova)
Andrea Ambrosi (Ricercatore di Diritto costituzionale - Università di Padova)
Sandro Amorosino (già Professore ordinario di Diritto dell’economia - Università La Sapienza di Roma)
Antonio Bartolini (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università di Perugia)
Mario Bertolissi (Professore ordinario di Diritto costituzionale - Università di Padova)
Pasqualino Boschetto (Professore associato di Tecnica e pianificazione urbanistica - Università di Padova)
Emanuele Boscolo (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università dell’Insubria)
Marino Breganze de Capnist (già Professore associato di Diritto amministrativo - Università di Padova)
Gian Pietro Brogiolo (già Professore ordinario di Archeologia medievale - Università di Padova)
Elena Buoso (Professore associato di Diritto amministrativo - Università di Padova)
Chiara Cacciavillani (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università di Padova)
Alessandro Calegari (Professore associato di Diritto amministrativo - Università di Padova)
Giuseppe Cappochin (Presidente Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori)
Paolo Carpentieri (Consigliere di Stato, già Capo dell’Ufficio legislativo MiBAC)
Gian Franco Cartei (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università di Firenze)
Benedetta Castiglioni (Professore associato di Geografia - Università di Padova)
Raffaele Cavalli (Professore ordinario di Meccanica agraria - Università di Padova)
Alexandra Chavarria Arnau (Professore associato di Archeologia medievale - Università di Padova)
Paola Chirulli (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università La Sapienza di Roma)
Giancarlo Dalla Fontana (Professore ordinario di Idraulica agraria e sistemazioni idraulico-forestali - Università di Padova)
Gabriella De Giorgi Cezzi (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università del Salento)
Francesco de Leonardis (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università di Macerata)
Vezio De Lucia (Urbanista)
Ruggiero Dipace (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università del Molise)
Marco Giampieretti (Ricercatore di Diritto costituzionale - Università di Padova)
Angela Guerrieri (Università di Perugia)
Maria Immordino (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università di Palermo)
Paola Lombardi (Professore associato di Diritto amministrativo - Università di Brescia)
Patrizia Marzaro (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università di Padova)
Giuseppe Morbidelli (già Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università La Sapienza di Roma)
Carola Pagliarin (Professore associato di Diritto amministrativo - Università di Padova)
Giovanni Paludi (Responsabile settore Territorio e paesaggio - Regione Piemonte)
Pier Luigi Portaluri (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università del Salento)
Giuseppe Piperata (Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università IUAV di Venezia)
Filippo Pizzolato (Professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico - Università di Padova)
Matelda Reho (Professore ordinario di Economia ed estimo rurale - Università IUAV di Venezia)
Clemente Pio Santacroce (Ricercatore di Diritto amministrativo - Università di Padova)
Michelangelo Savino (Professore ordinario di Tecnica e pianificazione urbanistica - Università di Padova)
Girolamo Sciullo (già Professore ordinario di Diritto amministrativo - Università di Bologna)
Elisa Scotti (Professore associato di Diritto amministrativo - Università di Macerata)
Giuseppe Severini (Presidente di sezione del Consiglio di Stato)
Anna Simonati (Professore associato di Diritto amministrativo - Università di Trento)
Ugo Soragni (già Direttore generali Musei - MiBAC)
Cristina Videtta (Ricercatore di Diritto amministrativo - Università di Torino)
Giuliano Volpe (Professore ordinario di Archeologia medievale - Università di Foggia)

  Modalità di ammissione

Per titoli e curriculum, secondo i criteri pubblicati nell’Avviso di selezione alla pagina www.unipd.it/alta-formazione
Domande di ammissione entro il 6 marzo 2019

  Periodo di svolgimento e sede del Corso

Dal 22 marzo al 28 giugno, il venerdì (secondo il programma calendarizzato)
Frequenza minima: 70% delle ore complessive
Sede: Padova, Palazzo Bo - via VIII Febbraio, 2

  Attestato finale

L’attestato finale, rilasciato dall’Università di Padova, attribuisce 10 CFU e costituisce titolo nei concorsi pubblici

  Contributo di iscrizione

La quota di iscrizione è di 550 euro e potrà essere versata in due rate

  Direttore del Corso

Patrizia Marzaro, Università di Padova (patrizia.marzaro@unipd.it)

  Referente per il Corso

Clemente Pio Santacroce, Università di Padova (clemente.santacroce@unipd.it)